Le biciclette da Ciclocross utilizzate sono molto simili alle bici da corsa. Leggere, con ruote sottili, ma più robuste e meno rigide, con pneumatici dotati di tasselli; più o meno pronunciati. Le misure del telaio da ciclocross, a confronto di una bici da strada, sono più compatte. Il movimento centrale è più alto da terra (per evitare meglio gli ostacoli). Il carro posteriore e forcella anteriore sono più larghe per evitare che il fango blocchi le ruote durante la competizione. Per lo stesso motivo vengono  utilizzati freni di tipo Cantilever. Nel 2010 il regolamento ha introdotto la possibilità di utilizzare freni a disco, tecnologia di derivazione mountain bike. Sono utilizzate corone anteriori con dentatura inferiore a quelle usate nel ciclismo su strada per poter usufruire di rapporti più corti per affrontare più facilmente le asperità del terreno.

Visualizzazione del risultato

Show sidebar

48* LIEGI

 1.499,00